Chi siamo

5
7089

Radio Margherita è una Superstation radiofonica presente in diverse regioni e nelle principali città italiane.

La trasmissione dei programmi, oltre che in Fm, avviene tramite satellite Eutelsat 10° est con copertura europea, in DAB, tramite app e via internet in tutto il mondo.

Radio Margherita trasmette solo musica italiana programmando brani che vanno dagli anni ’60 ai nostri giorni.

Si può quindi considerare una radio-antologica della musica italiana con vere rarità e materiale ormai introvabile sul mercato discografico.

Nel palinsesto sono presenti l’informazione nazionale e locale oltre a rubriche musicali.

Radio Margherita è quindi una radio tematica con un ascolto trasversale perché la sua musica richiama un ampio periodo storico in cui si rispecchia una memoria collettiva di più generazioni.

Il target di riferimento è essenzialmente adulto (25-54), ma tanti giovanissimi ci ascoltano per riscoprire le vecchie canzoni italiane.

Il format ed il relativo target fanno quindi sì che, commercialmente, il pubblico di riferimento è prevalentemente composto da “responsabili acquisto” e quindi Radio Margherita risulta il veicolo ideale per pubblicizzare qualsiasi prodotto o servizio con ottimi risultati.

Gli indici d’ascolto sono in notevole crescita con un trend costante; attualmente più di 3.000.000 di persone ci ascoltano settimanalmente (fonte Eurisko). La fedeltà di ascolto, intesa anche come ascolto prolungato, è un punto di forza, infatti chi si sintonizza su Radio Margherita lo fa per diverse ore durante la giornata.

Radio Margherita è tra le 20 emittenti più ascoltate in Italia.

5 COMMENTI

  1. Vi ascoltiamo da Windsor (Regno Unito). Siete meravigliosi! Ci mettereste una canzone di Raffaella Carra’?
    Many thanks!

  2. ho sentito stamattina il nuovo brano di Elena Presti “prendila cosi ” una versione flamenco bellissima interpretazione vorrei ancora ascoltare questo brano grazie ciaoooo Elisa

  3. Adoro Radio Margherita. Complimenti anche perché annunciate sempre titolo e interprete delle canzoni. Come mai non mandate le canzoni di Gabbani?

  4. Complimenti per l’ottima e coraggiosa rubrica educativa “la pulce e il Prof.” e per tutta la musica trasmessa.
    Buon lavoro!

LASCIA UN COMMENTO