Marco Mengoni (Ronciglione, 25 dicembre 1988) è un cantautore italiano.
Dopo alcune esperienze nell’ambito musicale come membro di un quintetto vocale, a 16 anni decide di intraprendere la carriera solista. È salito alla ribalta nel 2009, vincendo la terza edizione del talent show X Factor e firmando quindi un contratto discografico con la Sony Music.
Ad oggi, dopo la realizzazione solista di quattro album in studio, uno dal vivo, cinque EP e 19 singoli, la FIMI certifica le sue vendite complessive per 1.480.000 copie grazie alla certificazione di molte sue pubblicazioni come disco d’oro, di platino e multiplatino. Ha partecipato al Festival di Sanremo 2010 con il brano Credimi ancora conquistando il podio con il 3º posto, e successivamente ha vinto il Festival di Sanremo 2013 con il brano L’essenziale. Con lo stesso brano, e nello stesso anno, viene scelto per rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2013, classificandosi alla settima posizione. Sempre nel 2013 rappresenta l’Italia anche agli MTV Europe Music Awards 2013 vincendo il titolo di Best Italian Act e successivamente quello di Best South Europe Act. Nel corso della sua carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui 10 Wind Music Awards, tre MTV Europe Music Awards come Best Italian Act e Best European Act, oltre a nove candidature ai World Music Awards.
Soprannominato Re Matto, si tratta del primo artista italiano ad aver vinto il Best European Act agli MTV Europe Music Awards del 2010 e del 2015 e del primo artista italiano della storia ad esibirsi al Billboard Film & TV Music Conference di Los Angeles nel 2013. Inoltre è il primo artista italiano finalista come Worldwide Act agli MTV Europe Music Awards 2013. Nel 2014 viene eletto Miglior cantante italiano ai Nickelodeon Kids’ Choice Awards 2014 di Los Angeles.

Primi anni
Si avvicina alla musica fin da piccolo. A 14 anni, mentre frequenta l’istituto per il design, si iscrive ad una scuola di canto e la sua insegnante di canto decide di inserirlo in un quintetto vocale con cui si esibisce nei pianobar e nei locali. A 16 anni comincia la sua carriera solista, venendo accompagnato per i successivi tre anni da un gruppo di musicisti con cui si esibisce in piccoli club, nei quali si esibisce con cover e canzoni di sua scrittura e composizione, e partecipando a svariati provini. A 19 anni si trasferisce a Roma e nello stesso periodo si iscrive all’Università di Lingue e comincia a lavorare in alcuni studi di registrazione come fonico e programmatore. Nel 2013 si trasferisce stabilmente a Milano. Si iscrive alla SIAE, dove registra un totale di 36 brani musicali.

Dove si vola (2009)
Nel 2009 viene scelto da Morgan come partecipante, nella categoria 16/24 anni, alla terza edizione di X Factor.
Il 2 dicembre 2009 vince il talent show assicurandosi un contratto con la casa discografica Sony Music del valore di 300.000 euro, nonché la partecipazione di diritto nella sezione Artisti al Festival di Sanremo 2010 (novità assoluta per il talent show). Riceve inoltre il Premio della Critica, assegnato da una giuria di giornalisti e speakers radiofonici.
Il 3 dicembre viene pubblicato il singolo Dove si vola, brano interpretato dal cantante durante la finale di X Factor e che ha debuttato alla prima posizione nella classifica italiana dei singoli. Il 4 dicembre viene pubblicato il suo primo EP Dove si vola, il quale ottiene il primo disco di platino per le oltre 80.000 copie vendute.

Re matto (2010)
Come di diritto, per aver vinto l’edizione di X Factor, nel febbraio 2010 Mengoni partecipa alla 60ª edizione del Festival di Sanremo. Il brano è Credimi ancora, scritto da lui stesso insieme ai suoi produttori Piero e Massimo Calabrese e Stella Fabiani. L’artista duetta, durante la quarta serata della kermesse canora, con il Solis String Quartet, affermato quartetto d’archi. Si classifica al terzo posto mentre il singolo si aggiudica il disco di platino.
Sempre nel mese di febbraio, nel pieno della manifestazione sanremese, viene pubblicato il secondo EP Re matto, il quale esordisce direttamente al primo posto della classifica ufficiale di vendite FIMI, posizione mantenuta per quattro settimane consecutive. Durante l’estate 2010 Mengoni è impegnato con il Re matto tour.
Il secondo singolo estratto dall’EP è Stanco (Deeper Inside), che viene trasmesso dalle radio a partire dal 7 maggio 2010. L’8 maggio vince il premio Man of the Year ai TRL Awards 2010, assegnato da una giuria interna dell’emittente MTV Italia. Il 25 maggio viene pubblicata su etichetta Sony una riedizione contenente i due EP, intitolata Re Matto platinum edition. Il 28 maggio all’Arena di Verona Mengoni riceve due Wind Music Awards per i due dischi di platino ottenuti con gli EP Dove si vola e Re matto.
Il 1º ottobre entra in rotazione radiofonica una versione rimasterizzata del brano In un giorno qualunque, certificato anch’esso come disco di platino. Il singolo ha anticipato l’album dal vivo Re matto live, pubblicato il 19 ottobre e registrato durante alcune tappe del Re matto tour. Il disco ha esordito direttamente alla prima posizione della classifica ufficiale di vendite FIMI. Successivamente, l’EP Re matto, insieme all’album dal vivo Re matto live, vengono certificati unitamente come doppio disco di platino con oltre 150.000 copie.
Il 18 ottobre, Mengoni viene eletto con votazione web agli MTV Europe Music Awards 2010 nella categoria “Best Italian Act”, categoria nella quale ottiene la vittoria il 7 novembre 2010 a Madrid aggiudicandosi un record: Marco Mengoni è infatti il primo artista italiano nella storia di MTV ad aver ottenuto una vittoria nella categoria Best European Act.
Nel mese di novembre Mengoni si esibisce in uno showcase per MTV Italia spesso erroneamente accreditato come un MTV Unplugged ma che non ha alcun legame con la serie di concerti. Il concerto e la preparazione verranno documentati in una serie di speciali dal titolo “MTV TourBook”.
Il 27 maggio 2011 all’Arena di Verona riceve 3 Wind Music Awards platino per le pubblicazioni: Re matto live, Credimi ancora e In un giorno qualunque, mentre il 5 aprile viene pubblicata in edizione limitata la Mad Box, un prodotto in vendita esclusiva sul web e per un solo mese che, oltre ad includere un cofanetto con le canzoni dell’artista, racchiude anche diversi gadget e una particolare chiavetta USB con il Comic interattivo (Solo 2.0) ideato dallo stesso Mengoni. L’11 maggio 2011 esce il DVD di Renato Zero Sei Zero dedicato ai 60 anni dell’artista: Mengoni prende parte alla pubblicazione nel terzo DVD con la traccia medley cantando Per non essere così. Il 31 maggio 2011 viene pubblicato il secondo ed ultimo singolo estratto da Re matto live, intitolato Questa notte. Il 24 luglio partecipa al Festival teatro canzone Giorgio Gaber e omaggia la cantante Amy Winehouse, scomparsa il giorno precedente.

Solo 2.0 e altri progetti (2011-2012)
Il 2 settembre 2011 viene pubblicato il brano Solo (Vuelta al ruedo), singolo di lancio del primo album in studio Solo 2.0, pubblicato il 27 settembre. L’album debutta, come i due lavori precedenti, direttamente al primo posto della Classifica FIMI Album. Il secondo singolo estratto dall’album è la ballata Tanto il resto cambia, mentre il terzo è Dall’inferno. All’album Solo 2.0 è allegato, inoltre, un codice da inserire sul sito del cantante per poi avviare il download del primo episodio dell’omonima Graphic Novel (l’episodio zero era contenuto nella “Mad Box”) in collaborazione con il grapher Daniele Zed Berretta e da un’idea dello stesso Mengoni e di Stella Fabiani, che racconta la storia di un ragazzo di nome Solo, alla continua ricerca di qualcosa.
In occasione degli MTV Europe Music Awards 2011 Marco Mengoni è stato scelto per presentare la programmazione speciale di MTV in vista dell’evento europeo che si è tenuto a Belfast il 6 novembre. L’8 novembre 2011 viene pubblicato l’album di Lucio Dalla Questo è amore, che include un duetto con Mengoni nel brano Meri Luis. Dalla ha dichiarato di aver scelto di cantare questa canzone con Mengoni in quanto “incantabile per chiunque tranne che per lui”. Nel novembre 2011 parte il Solo tour 2.0 di cui lo stesso Mengoni cura la regia della prima data della tournée. Il 28 dicembre 2011, Solo 2.0 viene certificato disco d’oro. Il 24 dicembre prende parte insieme ad altri artisti al Concerto di Natale che viene trasmesso su Rai 2 la sera della vigilia. Nello stesso periodo Mengoni diventa il nuovo testimonial del progetto benefico Corri la Vita per la lotta contro i tumori.
Dal 2 all’8 gennaio 2012 Mengoni guida la programmazione di MTV e successivamente è impegnato nel doppiaggio del film animato in 3D Lorax – Il guardiano della foresta dove doppia il personaggio Once-ler. Per questo doppiaggio si è successivamente aggiudicato il Leggio d’oro come Voce Rivelazione Cartoon. Il film, prodotto da Universal Studios, è uscito in Italia il 1º giugno 2012.
Il 20 marzo esce Il senso… di Alex, l’album tributo ad Alex Baroni in occasione del decennale della sua scomparsa con cover rivisitate da altri artisti. Mengoni prende parte al progetto interpretando il brano Scrivi qualcosa per me.
Dopo la prima parte del tour nei palazzetti, Mengoni apre la seconda parte del tour, ideato insieme ad Elisa e Andrea Rigonat, nei teatri a partire dall’aprile 2012. Il 24 aprile dello stesso anno viene pubblicato il terzo EP Dall’inferno EP, pubblicato digitalmente su iTunes. Nello stesso periodo riceve due nomination ai TRL Awards 2012 nelle categorie Best Look e Superman Award, risultando vincitore in quest’ultima categoria. A novembre 2012 prende parte insieme ad altri 50 artisti a un triplo disco intitolato Per Gaber… io ci sono che celebra Giorgio Gaber interpretando il brano Destra-Sinistra.

Vittoria a Sanremo 2013, Pronto a correre (2013-2014)
Il 13 dicembre 2012 viene confermata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2013 con i brani Bellissimo (scritto da Gianna Nannini e Pacifico e musicato dalla stessa Nannini con Davide Tagliapietra) e L’essenziale (scritto da Roberto Casalino e Francesco De Benedittis e composto dagli ultimi due assieme allo stesso Mengoni). Il 15 febbraio 2013, durante la serata Sanremo Story, si è esibito nel brano Ciao amore, ciao di Luigi Tenco:
« stasera, dopo 46 anni, è come se Luigi avesse vinto il Festival di Sanremo. »
(Famiglia di Luigi Tenco)Nella serata conclusiva della 63ª edizione del Festival, Mengoni ha ottenuto la vittoria con il brano L’essenziale; nello stesso evento, inoltre, il conduttore Fabio Fazio ha annunciato la partecipazione del cantante all’Eurovision Song Contest 2013, dove ha rappresentato l’Italia. Per la manifestazione ha portato una versione edita di tre minuti di L’essenziale e alla finale si è classificato al settimo posto. Mengoni, inoltre, ha partecipato in qualità di giurato alla selezione spagnola della manifestazione (tenutasi il 26 febbraio negli studi della TVE a Barcellona), nella quale, insieme ad altri due giurati, ha scelto Contigo hasta el final degli El Sueño de Morfeo. Ad una settimana dalla sua pubblicazione, L’essenziale debutta alla prima posizione della classifica italiana dei singoli, venendo certificato disco multiplatino dalla FIMI per aver raggiunto la soglia delle 90.000 copie vendute. Il 4 marzo è stato tra gli ospiti del concerto tributo a Lucio Dalla, tenuto ad un anno dalla sua scomparsa, per il quale ha interpretato i brani Tu non mi basti mai (in duetto con Stefano Di Battista) e Meri Luis.
Il 19 marzo 2013 Mengoni ha pubblicato il secondo album in studio Pronto a correre, prodotto da Michele Canova Iorfida e registrato tra Milano e Los Angeles. L’album, il quale ha visto la partecipazione compositiva di artisti quali Ivano Fossati, Cesare Cremonini e Gianna Nannini, ha debuttato alla prima posizione della classifica italiana degli album, ottenendo inoltre una nomination ai World Music Awards 2013 come World’s Best Album.
Mengoni è stato scelto per la colonna sonora del film Passione sinistra, uscito il 18 aprile, in cui ha reinterpretato il brano Destra-Sinistra di Giorgio Gaber del 2001, brano che raggiunge la posizione numero 26 della classifica di airplay italiano di EarOne. Il 13 aprile, Mengoni ha partecipato all’Eurovision in Concert ad Amsterdam, evento a cui hanno preso parte altri 25 artisti in gara all’Eurovision Song Contest 2013, mentre l’8 maggio è iniziato da Milano il tour di supporto all’album, denominato L’essenziale Tour. Il 15 maggio ha partecipato all’evento “Big 5” all’Eurovision Village, dove ha tenuto un mini-concerto insieme ai 4 rappresentanti di Regno Unito, Spagna, Francia e Germania. Nello stesso mese inoltre vince nella categoria Air Action Vigorsol Super Man e Artist Saga in occasione degli MTV Italia Awards 2013 e partecipa tra i big al Music Summer Festival – Tezenis Live.
Nel mese di ottobre 2013 Mengoni ha vinto il premio come Best Italian Act agli MTV Europe Music Awards 2013; il 6 novembre è stato proiettato in anteprima il film-concerto Pronto a correre – Il viaggio, a cui ha fatto seguito il triplo cofanetto omonimo, pubblicato il 12 novembre. Verso la fine del mese di novembre 2013, Mengoni ha vinto tre premi all’Eurosong Awards, come Meilleur artiste masculin de l’année, Meilleur chanson de l’année per il singolo L’essenziale e Meilleur album de l’année per l’album Pronto a correre.
Il 1º dicembre è stato pubblicato l’EP Natale senza regali, reso inizialmente disponibile gratuitamente sull’iTunes Store in occasione della promozione 12 giorni di regali lanciata da Apple, mentre due giorni più tardi è stato pubblicato sull’iTunes Store l’iBook Pronto a correre – Il mio viaggio, primo iBook italiano per iTunes e terzo di un artista musicale a livello mondiale. Il 2 dicembre 2013 il videoclip di L’essenziale, regia di Giuseppe La Spada, vince il Premio Roma Videoclip, nella sezione Il cinema incontra la musica. A fine 2013 inoltre L’essenziale Tour viene premiato con il Best Show Pepi Morgia 2013 e il Miglior Tour agli OnStage Awards 2013. Il 31 dicembre 2013 viene trasmesso su Canale 5 in diretta da Rimini il suo concerto, preceduto da quello di Mario Biondi con il quale ha duettato in Kiss.
Agli inizi del 2014, Mengoni ha rivelato di voler portare Pronto a correre oltreconfine: il 4 febbraio è stato infatti pubblicato per il mercato spagnolo Incomparable, riadattamento in lingua spagnola di L’essenziale, a cui ha fatto seguito sei giorni più tardi il videoclip. Successivamente il cantante ha rivelato di essere al lavoro sulla registrazione della versione spagnola di Pronto a correre, annunciata per il mese di giugno 2014, e sulla realizzazione di un tour che si svolgerà in Spagna, Giappone e in America.
Il 21 febbraio 2014 è stato ospite del Festival di Sanremo 2014, nel quale ha aperto la quarta serata dedicata a Luigi Tenco reinterpretando Io che amo solo te di Sergio Endrigo. L’8 marzo è stato ospite di Fabio Fazio nel programma Che tempo che fa, nel quale ha interpretato Tu non mi basti mai di Lucio Dalla in occasione della serata dedicata all’anniversario della scomparsa del cantautore bolognese. Il 14 marzo è stato pubblicato il quinto ed ultimo singolo estratto da Pronto a correre, ovvero La valle dei re, mentre il 31 dello stesso mese Mengoni è stato premiato a Los Angeles come Miglior cantante italiano durante l’annuale Nickelodeon Kids’ Choice Awards. Nel mese di giugno, in occasione degli MTV Italia Awards 2014, il cantautore ha vinto quattro statuette su quattro categorie. Il 21 settembre, dopo una settimana di vari indizi sui suoi social network, annuncia l’applicazione ufficiale Marco Mengoni.

Parole in circolo e Le cose che non ho (2015-presente)
Il 21 novembre 2014 è stato pubblicato il singolo Guerriero, il quale ha anticipato la pubblicazione del terzo album in studio di Mengoni, intitolato Parole in circolo e pubblicato il 13 gennaio 2015. L’album è stato certificato disco d’oro dalla FIMI già nella prima settimana di vendite, venendo certificato disco di platino la settimana successiva, in contemporanea con la certificazione di Guerriero come triplo disco di platino.
Dall’album sono stati estratti anche i singoli Esseri umani e Io ti aspetto, entrati in rotazione radiofonica a partire rispettivamente dal 26 febbraio e dal 29 maggio 2015.
L’11 ottobre 2015 è stata annunciata per il 16 dello stesso mese l’uscita del singolo Ti ho voluto bene veramente, il primo estratto dal quarto album del cantautore, intitolato Le cose che non ho e pubblicato il 4 dicembre. Ad appena una settimana dalla sua pubblicazione, l’album ha debuttato direttamente alla prima posizione della classifica italiana degli album ed è stato certificato disco di platino per le oltre 50.000 copie vendute, salite poi a oltre 150.000 a fine gennaio 2016.
Al termine del 2015, Mengoni è risultato essere l’unico artista ad aver due album nelle prime dieci posizioni della classifica degli album più venduti dell’anno, ovvero quinto con Parole in circolo e ottavo con Le cose che non ho.

Fonte: Wikipedia

CONDIVIDI
Articolo precedenteMarco Masini
Articolo successivoMassimo Ranieri

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO